piselli freschi
Salati,  Verdure di stagione

La verdura della settimana: i piselli

In realtà non si tratta di verdura: per essere precisi, i piselli sono legumi. Così come fave, fagioli e via dicendo.

Sono comunemente utilizzati come contorno, questo può far confondere a riguardo!

I piselli sono un’ottima fonte di proteine, come tutti i legumi. Inoltre hanno un elevato contenuto di vitamina C, sali minerali, fibre e acido folico.

Di origine antichissima, i piselli si coltivano da sempre in Asia e in tutto il Mediterraneo, diventando parte della cultura gastronomica di molti paesi.

La primavera è il momento in cui possiamo trovare i baccelli più freschi, sicuramente il momento migliore per gustarli!

Si possono trovare comunque tutto l’anno surgelati, mantengono perfettamente le proprietà nutrizionali. Oppure si possono acquistare anche in scatola precotti ma, a discapito della comodità, gli elementi nutritivi ne risentono.

 

Come si consumano?

Ci sono tante varietà di piselli: quelli denominati “mangiatutto”, le taccole, hanno il baccello di grandi dimensioni e hanno una forma piatta; non serve aprire i baccelli, si possono consumare interamente. Quelli più “classici” vanno aperti per separare i vari piselli dal baccello. Eliminando i filamenti laterali possono essere consumati anche questi, ma rimangono più fibrosi al gusto.

 

Orzo primavera con piselli

Questa è una ricetta molto semplice, da riprodurre con piselli possibilmente freschi. Può essere consumata come insalata fredda o calda, ma non è una zuppa (rimane piuttosto asciutta).

 

Ingredienti:

 

  • 500 gr di piselli freschi (pesati ancora con il baccello)
  • 200 gr di orzo perlato
  • 1 pomodoro
  • 1 cipollotto rosso
  • qualche foglia di basilico
  • origano, sale, pepe

 

Procedimento:

 

Sgranare tutti i piselli, tenendo da parte i baccelli (ci potranno servire per altre ricette!). I piselli freschi sono così teneri da poter esser mangiati anche crudi, uno tira l’altro! Se resistete alla tentazione di mangiarli tutti, procediamo con la cottura.

piselli sgranati
piselli sgranati

Tritare finemente il cipollotto, poi farlo saltare in padella con un filo d’olio. Aggiungere i piselli sgranati e far saltare per un minuto. Aggiungere ora un bicchiere d’acqua e coprire con un coperchio. Lasciar cuocere una decina di minuti.

piselli con cipollotto
piselli con cipollotto

Nel frattempo cuociamo l’orzo.

Sciacquare l’orzo con acqua corrente, poi farlo bollire una ventina di minuti in un pentolino, con poca acqua, quel tanto da tenere coperto l’orzo.

Lasciar raffreddare poi versarlo in un piatto da portata.

Tagliare un pomodoro a cubetti e aggiungerlo all’orzo, poi unire anche i piselli cotti.

Aggiustare di sale, poi condire con olio, pepe e origano.

Completare il piatto con qualche foglia di basilico e servire subito!

orzo con piselli
orzo con piselli

 

Baccelli di piselli pasticciati

Con qualche accortezza, anche i baccelli possono essere mangiati: sono un’ottima fonte di fibre, ed è una lotta contro gli sprechi!

A causa della grande quantità di fibre contenute nei baccelli, potranno risultare comunque un po’ filamentosi. Ma sono buonissimi!

 

Ingredienti:

 

  • baccelli avanzati dalla ricetta precedente (500 gr pesati da chiusi)
  • 100 ml di panna da cucina
  • sale e pepe

 

Procedimento:

 

Dobbiamo aver cura di pulire bene i baccelli. Togliere i filamenti da entrambi i lati dei baccelli, con l’aiuto di un coltellino.

baccelli di piselli
baccelli di piselli

In una padella far scaldare un filo d’olio, poi facciamo saltare un minuto i baccelli puliti.

Aggiungere ora acqua fino a coprire i baccelli, salare e lasciar cuocere fino a quando saranno diventati teneri (circa 20-30 minuti).

Quando l’acqua si sarà assorbita completamente, aggiungere la panna e far amalgamare tutto.

Aggiustare di sale e pepe e servire caldo!

baccelli di piselli pasticciati
baccelli di piselli pasticciati

 

Altre idee con i baccelli? Si può preparare un’ottima zuppa facendoli bollire poi vanno passati in un passaverdure per separare le fibre dal brodo ottenuto.

 

Dove trovare ottimi piselli freschi? https://www.lortoacasa.it/

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.