cheesecake vegan ai mirtilli
Dolci,  Ricette

Cheesecake vegan ai mirtilli

Oggi voglio festeggiare il cheesecake day con una speciale cheesecake: in realtà, la famosa torta americana al formaggio che propongo oggi, non contiene alcun formaggio!

Ho sperimentato per anni varie combinazioni di ingredienti per ottenere un gusto ed una consistenza che richiamasse la ricetta originale, arrivando infine alla ricetta qui sotto.

Amo questa torta, un ottimo alleato per l’estate quando si ha voglia di qualcosa di fresco ma non troppo dolce! La copertura può variare in base a ciò che si ha a disposizione in stagione: si prestano benissimo i frutti di bosco, ma anche il cioccolato, il caramello (magari salato!) e altri frutti polposi!

 

Cheesecake vegan ai mirtilli

 

Ingredienti:

Per la torta:

  • 300 gr di biscotti secchi tipo “digestive”
  • 160 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di tofu (meglio vellutato, oppure 125 gr di quello in panetti)
  • 125 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 125 gr di yogurt di soia al naturale
  • 40 gr di burro di soia o di olio vegetale
  • 25 gr di amido di mais
  • succo di un limone bio

Per la copertura:

  • 200 gr di mirtilli (meglio freschi)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • succo di un limone

 

Procedimento:

Frullare in un mixer i biscotti, poi trasferirli in una ciotola. Aggiungere ora il burro fuso o l’olio, e mescolare con un cucchiaio: i biscotti dovranno impregnarsi, in modo da potersi ricompattare in cottura. Stendere l’impasto di biscotti in una tortiera dal bordo apribile, aiutandosi anche con le mani per pressare bene. Riporre la tortiera in frigorifero per un’ora, oppure in freezer per mezz’ora.

∗ Consiglio dell’hobbit: più la tortiera è stretta, più sarà alto lo strato di “formaggio”, ottenendo un effetto wow quando si taglia!

Nel frattempo preparare la crema per la farcitura.

In un mixer aggiungere il tofu, il formaggio spalmabile, lo yogurt, l’amido di mais, lo zucchero e il succo di limone. Frullare bene fino a quando non si otterrà una crema liscia ed omogenea.

Versare la crema sulla base di biscotti ormai compatta ed infornare a 175° per 40 minuti circa. La crema si dovrà solidificare. Se in cottura notate che la superficie della torta tende a creparsi, coprire la teglia con un foglio di alluminio.

Far raffreddare a temperatura ambiente.

Intanto prepariamo la copertura di mirtilli.

Lavare bene i mirtilli e porli in un pentolino con zucchero e succo di limone. Far cuocere i mirtilli per circa una ventina di minuti: dovranno in parte sfaldarsi e il liquido si deve ridurre. La consistenza sarà simile a quella di una marmellata.

Una volta raffreddati i mirtilli, decorare la torta spargendo la copertura in modo uniforme.

decoriamo la torta
decoriamo la torta

 

Far raffreddare in frigo anche mezza giornata (dicono che la cheesecake sia più buona mangiata il giorno dopo!); servire fredda.

cheesecake vegan ai mirtilli
cheesecake vegan ai mirtilli

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.